Leo Lagorio Project

5,90  (IVA Inclusa)

Artista: Leo Lagorio
Titolo: Project
Genere: Pop Rock
Supporto: CD Audio

Ascolta su Believe Digital

50 disponibili


SKU US-CD264/S Categoria, Tags,

Wishlist

Descrizione

Descrizione

Artista: Leo Lagorio
Titolo: Project
Genere: Pop-Rock
Data di uscita: Ottobre 2021
Casa discografica: Ultra Sound Records

Musicisti

Leo Lagorio – Project.Nascondo in un sorriso la nostalgia degli anni 60 mentre i “figli dei
fiori” accendevano la rivoluzione senza colpo ferire e la musica… la musica smuoveva gli animi e si donava ai giovani in un’esplosione
di colori. Tutti erano contagiati dai Beatles, dai Rolling Stones, da Elvis, da Jimi Hendrix e qualcuno da John Coltrane. Ecco, anche Leo li amava, ma aveva già a quei tempi un debole per quest’ultimo: John e il Jazz. Leo era diverso. L’avevo capito subito ed è stato un onore per me condividere con lui i primi anni di musica insieme.
Poi le nostre strade si sono divise perché lui ha preso quella in salita ed è arrivato molto in alto anche se si è sempre velato dietro le quinte.
Dopo il Pop è passato al Prog con notevole successo e infine al Jazz, che è casa sua. Ci siamo ripresi 20 anni dopo nella Jazz Ambassadors fondata dal compianto maestro Emilio Lepre proprio nel periodo antecedente alla sua morte e nel passaggio alla nuova direzione. Quella di Leonardo Lagorio appunto.
Leo non ha mai smesso di suonare il sax e il piano, veri prolungamenti delle sue mani e del suo “cuore”. Ha diretto numerose formazioni ma soprattutto, giunto all’età del giudizio, sta radunando le sue composizioni scegliendo alcuni brani per inciderli in un CD che sono certo sarà formidabile. Melodie sciolte e disinvolte, armonie profonde e ritmi sorprendenti. Leo riesce ancora a stupire e a crescere, ma non rinnegherà mai il “tempo delle mele”; come p.es. in questi due brani rimodulati secondo le sue attuali acquisizioni formali e di gusto: “A Song for me” (1980) e “In the dark of this time”(1974), di allusive corrispondenze autobiografiche.
Ma prima ancora, il sapore easy delle canzoni che si diffondevano nell’etere attraverso Radio Montecarlo, con i commenti effervescenti di Herbert Pagani, mentre Radio Luxembourg ci portava le ultime novità discografiche dal mondo: i Procol Harum, Joe Cocker, Julie Driscoll, Jimmie Smith, i Bee Gees tanto per citarne solo alcuni………
Infine quando la notte, sulla passeggiata di San Bartolomeo al Mare, invasa da giovani vichinghe ci sentivamo divi. Noi dell’Equipe 005. Leo offriva bei temi con il suo sax e si cimentava anche come vocalist. Twist and shout e Reach out I’ll be there erano allora i suoi cavalli di battaglia.
Nel frattempo elargiva larghi sorrisi alle nostre nordiche fans e a noi, mentre dal cielo, lente e soffici cadevano gocce di vita.
Federico Amoretti

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Leo Lagorio Project”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *